Scopri la Fork del Bitcoin Cash BCH

Home   /   Scopri la Fork del Bitcoin Cash BCH

Perché Bitcoin Cash è chiamato la fork di Bitcoin? Cosa significa “fork”? Lascia che questo articolo possa incuriosirti! 

Cos’è una fork? 

Fork denota una modifica al software di valuta digitale che fa due diverse versioni a catena di blocco attraverso una storia comune. Non possiamo dire per quanto tempo un software sarà etichettato come una fork. Potrebbe durare solo qualche minuto, temporaneo, o addirittura diventare permanente. Per quanto riguarda il caso della fork di Bitcoin Cash BCH, potrebbe durare a lungo, dato che il suo successo è stabile. Nuovi sviluppi sono attesi negli anni successivi. 

Quindi, per far capire ad alcuni che sono ancora abbastanza confusi, il termine “fork” non implica solo un ramo di sviluppo. Piuttosto, una divisione all’interno della comunità di sviluppo. 

Perché Bitcoin Cash Fork è stato creato per primo? 

Un hard fork di solito arriva quando i membri degli sviluppatori e dei minatori non riescono a mettersi d’accordo sugli stessi aggiornamenti software che controllano il denaro digitale specifico. Di conseguenza, un gruppo continua a gestire secondo le stesse regole, mentre un altro gruppo si stacca e costruisce una nuova catena di blocco con il setup del software sviluppato. 

Il fork BCH è stato realizzato a causa delle crescenti tensioni tra gli sviluppatori. Amaury Sechet, lo sviluppatore di Bcash, ha proposto un aggiornamento che mira a cambiare l’ordine delle transazioni sulla blockchain, non sono stati raggiunti accordi adeguati. Minatori e sviluppatori si sono mossi per supportare una o l’altra persona nel mondo della moneta digitale. 

Bitcoin Cash Resources - Bitcoin BCH

La divisione di Bitcoin Cash

Prendiamo Ver e Wright per esempio. Sebbene entrambi condividano la stessa passione nel rendere Bitcoin una crittovaluta di grande successo sul mercato (che sono stati in grado di raggiungere), hanno convinzioni diverse. Ver, supporta il nuovo aggiornamento del software. Wright, d’altra parte, ha lo scopo di espandere la dimensione massima del blocco di Bcash da 32 megabyte a 128 megabyte. Facendo così si atterrà all’idea originale di Satoshi Nakamoto per Bitcoin, come da lui dichiarato. 

Ci sono due versioni presentate. La prima si chiama Bitcoin ABC. Tende a muovere le monete Bitcoin al di là del trasferimento di denaro per supportare i contatti intelligenti. Questa versione è supportata da Ver e Wu. Un’altra versione è il Bitcoin SV (Satoshi’s Vision) con Wright come principale sostenitore. Come già detto in precedenza, l’obiettivo di questo software è quello di aumentare la dimensione del blocco di BCH per scalare la criptovaluta. 

Nonostante tutte le tensioni tra i minatori, gli sviluppatori e la comunità Bitcoin, BCH sta ancora crescendo come una delle più grandi crittovalute mai realizzate – con un tetto di mercato totale di miliardi di dollari e circa il sette per cento del valore del Bitcoin. Tra i sostenitori di questo denaro digitale ci sono alcune delle personalità più conosciute del mercato delle crittovalute: Craig Seven Wright, Roger Ver e Wu Jihan. 

Concludendo quale versione vincerà alla fine è difficile da dire. Dopotutto, entrambi offrono vantaggi entusiasmanti. Decidere su quale investire dipende solo da te. Devi soppesare i loro pro e i loro contro più la disponibilità delle tue risorse prima di prendere una decisione definitiva.