Categoria: Blog de Cripto

Come custodire il tuo BTC: Come scegliere il portafoglio Bitcoin giusto?

Quando si pianifica di investire in Bitcoin, la seconda cosa più importante è assicurarsi che il tuo BTC sia al sicuro e al riparo da furti o smarrimenti. Per fare ciò devi assicurarti di conservare correttamente i tuoi fondi criptati. Ecco perché devi trovare i wallet Bitcoin giusti per le tue esigenze e mettere al sicuro i tuoi fondi. Come scegliere il giusto portafoglio Bitcoin e come sapere se hai fatto la scelta giusta? Ti aiutiamo a prendere una decisione elencando le caratteristiche più importanti che il giusto portafoglio BTC dovrebbe avere.

La sicurezza come caratteristica più importante

Quando scegli il giusto portafoglio Bitcoin per i tuoi fondi, sia che tu sia un principiante nel mondo della crittografia o che tu abbia già qualche conoscenza di base, la sicurezza dovrebbe essere la tua priorità assoluta. Assicurati di controllare gli standard di sicurezza per i portafogli che stai considerando in modo da poter proteggere i tuoi fondi. Il portafoglio che stai controllando ha delle password forti e sicure? Ha un’autenticazione a due fattori? Quanto è sicuro il tipo di portafoglio che stai considerando come tua scelta? La sicurezza è la priorità numero uno nella conservazione di BTC e crittografie, per questo motivo dovresti prestare molta attenzione alle caratteristiche di sicurezza e alla forza della tua password e della tua protezione.

Cerca Portafogli Hierarchical Deterministic (HD)

Quando scegli il tuo portafoglio Bitcoin, è un enorme vantaggio se il tuo portafoglio usa indirizzi Hierarchical Deterministic, HD. Questo significherebbe che il portafoglio genera nuovi indirizzi ogni volta che usi il portafoglio, il che aumenta la privacy del tuo portafoglio, e migliora la sicurezza complessiva dei tuoi fondi BTC.  Gli indirizzi HD aggiungono un altro livello di protezione al tuo portafoglio, ed è per questo che dovresti cercare portafogli con queste caratteristiche. Dato il fatto che la privacy rappresenta un problema per gli utenti Bitcoin, questi portafogli fanno un progresso molto necessario nell’archiviazione sicura e privata di BTC.  

I portafogli open source offrono più trasparenza

Quando usi un portafoglio con codice open source, puoi avere un’idea dei modi in cui i tuoi fondi sono protetti, perché tali portafogli sono esaminati dai colleghi e possono essere facilmente controllati per verificare la presenza di vulnerabilità. Nel caso in cui il codice sia privato, un team di pochi sviluppatori può scegliere quali informazioni relative alle funzionalità e alla sicurezza del portafoglio vengono divulgate e quali vengono tenute private. Questo significa che non c’è modo di assicurarsi se i tuoi fondi sono vulnerabili o protetti.  

Portafoglio Bitcoin facile da usare per un uso più semplice

Quanto è funzionale l’interfaccia del portafoglio che ti interessa? Puoi accedere e gestire facilmente i tuoi fondi, e che tipo di caratteristiche ha da offrire il portafoglio? Queste sono alcune delle domande che dovresti farti quando scegli il tuo portafoglio BTC. Un portafoglio di facile utilizzo dovrebbe essere adatto sia ai principianti che ai possessori di BTC avanzati, mentre tutte le funzioni dovrebbero essere trasparenti, facilmente accessibili e semplici da usare. Oltre alla semplicità …

Read More

Scopri la Fork del Bitcoin Cash BCH

Perché Bitcoin Cash è chiamato la fork di Bitcoin? Cosa significa “fork”? Lascia che questo articolo possa incuriosirti! 

Cos’è una fork? 

Fork denota una modifica al software di valuta digitale che fa due diverse versioni a catena di blocco attraverso una storia comune. Non possiamo dire per quanto tempo un software sarà etichettato come una fork. Potrebbe durare solo qualche minuto, temporaneo, o addirittura diventare permanente. Per quanto riguarda il caso della fork di Bitcoin Cash BCH, potrebbe durare a lungo, dato che il suo successo è stabile. Nuovi sviluppi sono attesi negli anni successivi. 

Quindi, per far capire ad alcuni che sono ancora abbastanza confusi, il termine “fork” non implica solo un ramo di sviluppo. Piuttosto, una divisione all’interno della comunità di sviluppo. 

Perché Bitcoin Cash Fork è stato creato per primo? 

Un hard fork di solito arriva quando i membri degli sviluppatori e dei minatori non riescono a mettersi d’accordo sugli stessi aggiornamenti software che controllano il denaro digitale specifico. Di conseguenza, un gruppo continua a gestire secondo le stesse regole, mentre un altro gruppo si stacca e costruisce una nuova catena di blocco con il setup del software sviluppato. 

Il fork BCH è stato realizzato a causa delle crescenti tensioni tra gli sviluppatori. Amaury Sechet, lo sviluppatore di Bcash, ha proposto un aggiornamento che mira a cambiare l’ordine delle transazioni sulla blockchain, non sono stati raggiunti accordi adeguati. Minatori e sviluppatori si sono mossi per supportare una o l’altra persona nel mondo della moneta digitale. 

Bitcoin Cash Resources - Bitcoin BCH

La divisione di Bitcoin Cash

Prendiamo Ver e Wright per esempio. Sebbene entrambi condividano la stessa passione nel rendere Bitcoin una crittovaluta di grande successo sul mercato (che sono stati in grado di raggiungere), hanno convinzioni diverse. Ver, supporta il nuovo aggiornamento del software. Wright, d’altra parte, ha lo scopo di espandere la dimensione massima del blocco di Bcash da 32 megabyte a 128 megabyte. Facendo così si atterrà all’idea originale di Satoshi Nakamoto per Bitcoin, come da lui dichiarato. 

Ci sono due versioni presentate. La prima si chiama Bitcoin ABC. Tende a muovere le monete Bitcoin al di là del trasferimento di denaro per supportare i contatti intelligenti. Questa versione è supportata da Ver e Wu. Un’altra versione è il Bitcoin SV (Satoshi’s Vision) con Wright come principale sostenitore. Come già detto in precedenza, l’obiettivo di questo software è quello di aumentare la dimensione del blocco di BCH per scalare la criptovaluta. 

Nonostante tutte le tensioni tra i minatori, gli sviluppatori e la comunità Bitcoin, BCH sta ancora crescendo come una delle più grandi crittovalute mai realizzate – con un tetto di mercato totale di miliardi di dollari e circa il sette per cento del valore del Bitcoin. Tra i sostenitori di questo denaro digitale ci sono alcune delle personalità più conosciute del mercato delle crittovalute: Craig Seven Wright, Roger Ver e Wu Jihan. 

Concludendo quale versione vincerà alla fine è difficile da dire. Dopotutto, entrambi offrono vantaggi entusiasmanti. Decidere su quale investire dipende solo da te. Devi soppesare i loro …

Read More

Token Ethereum

Nel mondo delle cripto, è fondamentale comprendere il concetto di varie monete e piattaforme. Il bitcoin è un token diretto o una moneta sviluppata come alternativa alle monete fiat. Ethereum è leggermente diverso dal bitcoin in quanto è una piattaforma costruita per migliorare la programmabilità dei contratti. Il concetto che Ethereum sia una piattaforma che ha un token personalizzato può creare confusione. Tuttavia, pensa ad un contratto costituito da una criptovaluta, è imperativo che il token e i fondi utilizzati sul contratto siano quelli su cui è stato sviluppato. Tuttavia, l’Ethereum non ha solo la sua moneta personalizzata ( Ether), ma possiede anche un proprio token, che può anche svolgere la sua funzione in modo indipendente.

Cos’è un token Ethereum?

Come già detto in precedenza, l’Ethereum è più di una moneta criptata, può essere paragonato ad un ambiente che permette alla sua moneta criptata personalizzata di funzionare. L’Ethereum, è un ambiente che può essere sfruttato per sviluppare dApp personalizzate che funzioneranno tramite contratti intelligenti. Attraverso Ethereum, molte aziende hanno oggi sviluppato applicazioni decentralizzate per le loro operazioni per migliorare la facilità di fare business. I token sulle piattaforme Ethereum sono di due tipi 


Token di utilizzo: sono gettoni che completano il ruolo della valuta nativa nelle dApp personalizzate. Variano da applicazione a applicazione. Un esempio tipico è il Golem. Se si richiedono i servizi delle dApp con il golem come token di utilizzo, è necessario pagare con il token di rete del Golem (GNT). Questi token possono essere facilmente acquisiti con Ether e hanno un ethereum quotazione monetario.

Ethereum Logo Art - The ETC Vision | Design with love: An Et… | Flickr

Token di lavoro: Rappresentano un mezzo per identificare i collaboratori di una particolare applicazione decentralizzata. Attraverso il token di lavoro, si può svolgere un ruolo cruciale nella modalità di funzionamento di un’applicazione decentralizzata. È più evidente nei contratti intelligenti e nelle reti di organizzazioni autonome decentralizzate. Quando si dispone di questi token, è possibile votare a favore o contro qualsiasi proposta o attività presentata da altri titolari di token di lavoro.


Questi gettoni rappresentano “un lasciapassare” per lavorare efficacemente su un’applicazione decentralizzata. Sono direttamente collegati ad Ether e possono essere acquisiti sul sistema attraverso Ether. Utilizzando questi token per eseguire funzioni specifiche sul contratto intelligente, sul DAO o sulle applicazioni decentralizzate, il processo diventa più semplice e più efficiente. 

Come i token Ethereum ottengono il loro valore

Domanda e offerta: attraverso la conoscenza dell’economia di base, comprendiamo che più alta è la domanda, più alto è il prezzo. Il ethereum quotazione di un gettone dell’Ethereum dipende interamente dalle dApp che viene utilizzato. Se l’idea delle applicazioni decentralizzate è abbastanza interessante da attirare le persone nel sistema, questo farà aumentare la domanda del token dell’Ethereum. La velocità con la quale un token guadagna ethereum quotazione è direttamente proporzionale all’accettazione vissuta dalla sua dApp.

Fiducia: perché una valuta possa prosperare sul mercato, deve guadagnarsi la fiducia dei grandi giocatori. Questa capacità di un token dell’Ethereum di guadagnarsi la fiducia dello spazio pubblico attraverso le sue applicazioni decentralizzate è molto importante per determinare …

Read More

Che cos’è Litecoin? Ecco tutto quello che dovresti sapere!

Chi conosce Bitcoin potrebbe già avere qualche informazione su Litecoin. Si tratta di una crittovaluta con alcune caratteristiche simili al Bitcoin, anche se si adopera continuamente per offrire transazioni sempre più rapide e veloci. 

Unisciti a noi per scoprire le basi di questa ricercata crittovaluta! 

Conoscere Litecoin 

Litecoin è presente sul mercato della crittovaluta da ottobre 2011. Pertanto, considerata la più antica valuta digitale peer-to-peer e una rete di pagamento globale e open-source. È stata sviluppata attraverso la tecnologia blockchain con un miliardo di capitale di mercato. Litecoin affronta alcuni problemi che i consumatori sperimentano utilizzando il Bitcoin originale. Offre pagamenti istantanei e quasi gratuiti ovunque ti trovi. Trattandosi di un sistema completamente decentralizzato, non esiste un’autorità centrale di nessuna forma. La moneta digitale viene prodotta e trasferita elettronicamente con l’uso della crittografia. 

Chi ha creato Litecoin? 

Ti starai chiedendo chi è la persona che sta dietro a questa popolare moneta criptata. 

currency, wealth, money, finance, cash, monetary, bitcoin ...

Non è altro che Charlie Lee. È un ex dipendente di Google incaricato di risolvere alcuni dei difetti di Bitcoin, quindi di sviluppare Litecoin. È nato in Africa occidentale della Costa d’Avorio e ha completato i suoi master del MIT. Poi ha lavorato per importanti aziende tecnologiche, tra cui Guidewire Software (oltre a Google).  

Lavorava ancora in Google quando ha deciso di sviluppare la crittovaluta. Fairbix è stato il suo primo tentativo. Tuttavia, alla fine non ha avuto successo. Dopo meno di un mese, ha ideato Litecoin, che a poco a poco è diventato un grande successo nel mercato delle criptovalute.  

Utilizzando la moneta digitale, mira ad offrire processi di transazione più rapidi (richiede solo due minuti e mezzo rispetto al processo tradizionale, che potrebbe richiedere fino a 10 minuti), diversi algoritmi crittografici e più monete. Simile al Bitcoin Cash, Litecoin è anche una forch del Bitcoin originale. Negli ultimi anni, si vanta di avere più del settantacinque per cento dei minatori in tutto il mondo – con 7.200 Litecoin che vengono estratti ogni giorno. 

Litecoin è la versione “Argento” per Bitcoins Gold

Contrariamente ad alcune credenze, Litecoin non è in concorrenza con il Bitcoin originale. Neanche Charlie Lee e gran parte della comunità dei crittografi la vedono in questo modo. Lee ha descritto Litecoin come la versione argento del Bitcoin. 

Che cosa significa? 

Consideralo come il fratello più giovane e vivace dei Bitcoin, progettato con meno aggiornamenti. Ha risolto alcuni problemi infrastrutturali e ha reso molto più facile per gli utenti desktop estrarre la valuta. 

Litecoin vale l’investimento? 

Al giorno d’oggi Litecoin viene utilizzato e accettato come metodo di pagamento. Qualcuno potrebbe pensare che questa moneta digitale sia solo un clone di Bitcoin, ma il suo successo ti dimostrerà il contrario. Riesce costantemente a diventare una delle principali criptovalute di mercato. Questa informazione da sola ti confermerebbe che vale davvero la pena di investire in Litecoin oggi. Finché esiste, possiamo aspettarci ulteriori sviluppi in futuro per rendere ogni transazione molto più semplice.…

Read More

Valore BTC

Il Bitcoin, conosciuto come BTC, è una delle tante crittovalute volatili che si possono vendere o acquistare nell’industria del web. È stato creato molto tempo fa. È nota per essere una criptovaluta volatile proprio in conseguenza alle fluttuazioni avute anche in breve tempo. Un esempio lo si è avuto nel 1° luglio 2010, quando il costo è passato da 0,0008 dollari AMERICANI a 0,08 dollari AMERICANI per moneta. Da allora, le suddette offerte di criptovaluta hanno vissuto molti ribassi.

Rilevanti offerte sul valore del Bitcoin

– Nel lontano 2017, il valore BTC massimo di un bitcoin si aggirava a circa 20.000 dollari americani. Ma nel 2019 è sceso fino a circa 10.000 dollari americani.

– È stato lanciato per il grande pubblico nel 2009, nel corso dei suoi primi anni, il prezzo di un bitcoin era di pochi dollari.

– Quando si parla di uno delle più famose criptovalute a catena di blocco nel mondo, ci si aspetta di vedere nella lista il nome di Bitcoin.

Trading preventivo di Bitcoin

Il 2013 è stato l’anno in cui la suddetta crittovaluta ha iniziato a crescere. Il Bitcoin è sicuramente una valuta elettronica che ha iniziato le prime negoziazioni a circa 13.50 dollari AMERICANI per ciascun bitcoin. Il valore BTC è aumentato durante il mese di aprile nell’anno 2013 raggiungendo più di 220 dollari americani. Ma a metà aprile dello stesso anno il prezzo è sceso di circa 70 dollari AMERICANI. Questo è il crollo iniziale e il rallentamento legato alla suddetta valuta.

Coin of golden Bitcoin | Public domain vectors

Durante il mese di ottobre e novembre dello stesso anno, la suddetta valuta digitale ha iniziato a risalire. Il bitcoin negoziato in quel periodo era di circa un centinaio di dollari americani. Alla fine di ottobre, il tasso di prezzo per bitcoin è salito a circa 195 dollari AMERICANI. Nel novembre dello stesso anno, il tasso di prezzo oscillava tra circa 200 dollari AMERICANI e più di 1.075 dollari AMERICANI. L’aumento del tasso di prezzo è dovuto ai nuovi minatori e agli scambi di bitcoin in Cina che sono entrati nel mercato online.

Questo è anche il momento in cui è in funzione la borsa di Mt. Gox, che ha gestito più del 70% delle transazioni di bitcoin.

Dopo di che, il prezzo è sceso gradualmente. Durante il mese di luglio dell’anno 2014, il prezzo della valuta era di 600 dollari AMERICANI. All’inizio del 2015 è sceso a circa 315 dollari AMERICANI per bitcoin. Durante la stagione estiva dello stesso anno, tuttavia, il tasso di prezzo è rimasto stabile. Dopo di che, all’inizio di novembre, il prezzo di costo è sceso a 275 Dollari AMERICANI per bitcoin. Eppure, nell’ultimo anno 2016, il prezzo di costo di BTC è aumentato costantemente, fino a toccare i 1000 Dollari AMERICANI, per tutto l’anno 2017.…

Read More

Prezzo dell’XRP

Ci sono diversi forti blocchi tecnici raggruppati sia al di sotto che al di sopra del XRP grafico prezzo attuale. Ciò significa solo che l’XRP può ancora continuare a oscillare in un range molto XRP grafico ristretto al momento. Ciononostante, il cammino verso la salita sembra oggi meno problematico. 

Livelli di resistenza

$0. 1760 – questo è il livello più basso dell’anno scorso, la linea centrale di una banda di un’ora Bollinger

$0. 1880 – questo è il punto centrale 1- la resistenza settimanale è 1, SMA200-ora

$ 0. 1780 – 23,6% – settimanale Fibo ritracciamento, la linea più alta di una fascia Bollinger  di1 ora, punto centrale resistenza giorno 1

Quanto costa l’XRP oggi?

Forse ti starai chiedendo il suo XRP grafico valore. Beh, al momento, $0. 178251 è il suo prezzo insieme a un volume di trading di $2, 364.893.777, il prezzo aumenta fino allo 0,6% in un solo giorno. L’offerta in circolazione è di 44 miliardi di monete, così come l’offerta massima di 100 miliardi di bit. Il mercato e il trading più attivo è BW.com. Per analizzare le transazioni e gli indirizzi, è necessario utilizzare explorer di blocco come xrpcharts.ripple.com, blockchair.com, xrpscan.com e bithomp.com. 

Fiducia digitale e il sistema di prezzi XRP

L’XRP è reso possibile dalla presenza della fiducia digitale. Perché? È la fiducia tra le due parti coinvolte. Anche il prezzo dell’XRP gioca un ruolo importante. Si dice che la fiducia sia il giudizio di rischio tra le parti. Nel mondo digitale, la fiducia si riduce spesso a dare un’identità o un’autenticazione, oltre che a fornire permessi o autorizzazioni. Per poter realizzare una transazione di successo, è necessario che la fiducia ci sia.


In termini di tecnologia a catena di blocco, la chiave di crittografia personale fornisce un forte strumento di proprietà che soddisfa i requisiti di autenticazione. La proprietà di una chiave personale è nota come proprietà. Si evita anche la condivisione di informazioni personali. In questo modo, le loro informazioni non saranno soggette ad hacker.

Coins Cryptocurrency Ripple - Free photo on Pixabay

L’autenticazione non può mai essere sufficiente. L’autorizzazione implica avere l’importo in cambio di denaro, trasmettere il tipo di transazione accurata, e così via. Per cominciare, ha bisogno di una rete peer-to-peer e distribuita. Una rete distribuita riduce il potenziale rischio di fallimento o di corruzione centralizzata. Inoltre, una rete distribuita dovrebbe essere impegnata nella sicurezza delle transazioni in rete e nella tenuta dei registri. In termini di applicazione delle regole, il suo risultato completo è una transazione ininterrotta. Sia il rilascio di autorizzazioni che l’autorizzazione sono importanti. Il progetto della tecnologia a catena di blocco è riconosciuto per questo motivo. Questa proposta può quindi essere applicata ad un sistema di registrazione che richiede fiducia.

In conclusione

Ripple è nota come una società a partecipazione interna (fintech) che propone una soluzione globale con l’utilizzo della sua rete di pagamento privata nota come RippleNet. Rispetto ad altri tipi di cripto-valuta che soddisfano le esigenze peer-to-peer, questo è stato fatto per collegare le banche, alcuni fornitori di pagamento, così come …

Read More